Menu
Cerca

Auto in fiamme, all'interno un corpo carbonizzato FOTO

La segnalazione alle 2 di questa notte. Dopo aver spento le fiamme è stata fatta la macabra scoperta all'interno dell'abitacolo

Auto in fiamme, all'interno un corpo carbonizzato FOTO
Cronaca 04 Settembre 2017 ore 12:33

Auto in fiamme nella notte nella campagna tra Pognano e Arcene: all'interno il corpo carbonizzato di una persona.

La chiamata ai soccorsi

I primi a intervenire, questa notte intorno alle 2, lungo la Sp 127 che collega Pognano ad Arcene, sono stati i vigili del fuoco di Treviglio a partire dalla segnalazione di un'auto in fiamme. La "Fiat Panda" parcheggiata in una stradina laterale sterrata che porta nei campi, è intentata a un 42enne della Val Brembilla. Sul posto anche i carabinieri e i soccorritori del "118". All'interno dell'auto, una volta spento l'incendio, è stato ritrovato il cadavere carbonizzato di una persona non ancora identificata.

Rilievi sul posto

Al momento, cosa sia accaduto questa notte resta un mistero. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Treviglio che da poco hanno completato i rilievi grazie all'aiuto della scientifica. Presente anche il pm Raffaella La Torraca  e il medico legale di Pavia Yao Chen. Al momento, come precisato dal magistrato, non è possibile escludere alcuna ipotesi. Non è chiaro, infatti, se si tratti di omicidio o suicidio.

La vittima

Impossibile per il momento identificare la vittima. Non si sa, quindi, se sia il proprietario dell'auto, che fino a questo momento non è stato ancora possibile contattare, e che risulta comunque incensurato. Per stabilire se si tratti davvero del 42enne della Val Brembilla sarà necessario il test del Dna. Il proprietario del terreno, accorso sul luogo dell'incendio, ha raccontato come le fiamme siano divampate prima delle 2, ma anche come la visibilità fosse scarsa a causa del mais. Qualche anno fa, a poca distanza, era già accaduto un episodio analogo.

14 foto Sfoglia la gallery