Attimi di paura nella Rsa, operaio precipita da quattro metri

Alcuni operai di un’azienda di Calcio stavano eseguendo manutenzioni sulla struttura di Cassina de' Pecchi.

Attimi di paura nella Rsa, operaio precipita da quattro metri
Cronaca Cassanese, 04 Dicembre 2019 ore 11:43

Attimi di paura nella Residenza sanitaria Anni azzurri Melograno di Cassina de’ Pecchi, in via Napoli, dove questa mattina, mercoledì 4 dicembre 2019, si è verificato un infortunio sul lavoro.

Attimi di paura

Il fatto si è verificato attorno alle 10. Alcuni operai di un’azienda di Calcio (Bergamo) stavano eseguendo manutenzioni sulla struttura. All’improvviso, per cause ancora da accertare, uno di loro è caduto precipitando da un’altezza di circa quattro metri all’interno dell’edificio.

I soccorsi

Sul posto si sono precipitati un’autoambulanza e un’automedica, oltre a due pattuglie dei carabinieri e al personale dell’Ats, l’Azienda a tutela della salute. Non è ancora chiara esattamente la dinamica dei fatti. Si sa che il lavoratore è caduto su un fianco e che nei primi momenti accusava difficoltà respiratorie. Tuttavia dopo le prime cure sul posto, le sue condizioni sarebbero meno gravi di quanto si era temuto inizialmente. L’uomo è stato accompagnato in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso.

Le indagini

Sarà ora compito del personale dell’Ats cercare di appurare cause ed eventuali  responsabilità dell’incidente, che avrebbe potuto avere anche ben altre conseguenze.

TORNA ALLA HOME