Cronaca
Lurano

Assessore eroe salva la vita alla vicina di casa

Ha salvato la vita della sua vicina di casa, che stava soffocando a causa di un boccone andato di traverso.

Assessore eroe salva la vita alla vicina di casa
Cronaca Gera d'Adda, 18 Luglio 2021 ore 16:03

Ha salvato la vita della sua vicina di casa, che stava soffocando a causa di un boccone andato di traverso. Una freddezza e una prontezza di riflessi che non sono da tutti, quelle che ha dimostrato nei giorni scorsi l’assessore alle Politiche sociali di Lurano Duilio Baccalà.

Erano circa le 13.30 di giovedì di due settimane fa, il primo giorno di luglio. Via Meucci, zona residenziale a ovest del centro del piccolo paese, dove l'assessore abita in un complesso di villette a schiera. Nella casa accanto vive Antonella. Quarantasei anni,  la donna soffre  di una patologia all’esofago che la rende particolarmente soggetta a episodi di questo tipo. "Quel giovedì avevo appena iniziato a mangiare, quando dopo pochi bocconi un poco di riso freddo mi si è incastrato in gola. Non riuscivo più a respirare" racconta lei.

La manovra salvavita in diretta con il 118

E’ stata la figlia a dare l’allarme, urlando. E nel giro di una manciata di secondi, sentendo le urla, Baccalà è entrato in casa, raggiungendo la donna sempre più affaticata. Immediata la chiamata al «118», il cui operatore ha immediatamente intuito la gravità della situazione.
"Mi hanno passato un medico, che in diretta mi ha spiegato esattamente cosa fare - racconta l’assessore - E così, seguendo le direttive passo a passo, le ho praticato la manovra di Heimlich: una compressione che serve a liberare le vie aeree in questi casi". In un attimo, la donna ha ripreso a respirare. Era provata e spaventata, ma viva.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola, oppure QUI