Menu
Cerca

Assaggio d’estate in arrivo grazie all’anticiclone

Assaggio d’estate in arrivo grazie all’anticiclone
Treviglio città, 19 Aprile 2018 ore 10:41

Edoardo Ferrara di 3B Meteo “Al Nord e centrali tirreniche temperature da inizio Giugno venerdì, punte di 28°C, vicine ai 30°C sulle vallate alpine. Attenzione però ancora qualche temporale al Sud e Isole, anche forte in Sicilia”.

Assaggio d’estate fino al 25 aprile

“Vasto e potente anticiclone dal cuore molto caldo staziona sull’Europa centrale, mantenendo le perturbazioni atlantiche lontane dal Mediterraneo e determinando un clima praticamente estivo su diversi Stati. Fino al weekend l’alta pressione manterrà il proprio baricentro sul comparto europeo centrale per poi spanciare sul Mediterraneo nei giorni a seguire. “Avremo dunque tempo in prevalenza stabile, soleggiato e anche piuttosto caldo almeno fino al 25 aprile compreso sull’Italia” – conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “Entro fine mese l’anticiclone potrebbe mostrare i primi segnali di indebolimento a partire dal Nord con qualche nota instabile in più”.

Temperature in salita, punte di 28 gradi

“Le temperature saranno in costante aumento con caldo in intensificazione dapprima soprattutto al Nord, Toscana, Lazio, Umbria e alta Campania, dove tra venerdì e sabato le massime raggiungeranno i 25-26°C ma con punte locali di 27-28°C. Sulle vallate alpine non esclusi persino picchi vicini ai 30°C. Tra le città più calde: Trento, Bolzano, Milano, Torino, Verona, Bologna, Firenze, Terni, Grosseto, Roma, Frosinone, Benevento. Farà caldo anche sulle Alpi con punte di oltre 21-22°C a 1000m e fino a 19-20°C a 1500m, con zero termico diurno oltre i 3000m (attenzione al pericolo valanghe!). Farà invece più fresco al Sud ma soprattutto lungo i versanti adriatici, dove fino al weekend le massime non dovrebbero in genere superare i 20-22°C. Su queste regioni l’aumento termico si farà sentire soprattutto nella prossima settimana, contestualmente ad un lieve calo al Nord e sulle centrali tirreniche ( con clima comunque molto mite )” – conclude Ferrara.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli