Cronaca
Campagna vaccinale

Arriva Novavax, dal 25 febbraio via alle somministrazione anche a Bergamo

Moratti: "Mi auguro che questo vaccino, con caratteristiche simili a quelli ampiamente utilizzati da decenni, possa convincere gli ultimi indecisi".

Arriva Novavax, dal 25 febbraio via alle somministrazione anche a Bergamo
Cronaca Bergamo e hinterland, 24 Febbraio 2022 ore 13:20

Lo chiamano il "vaccino per gli indecisi", ma se riuscirà nel suo obiettivo è ancora presto per dirlo. Intanto, dal 25 febbraio, la somministrazione del Novavax - questo il suo nome - partirà anche a Bergamo.

Novavax dal 25 febbraio

Lo ha confermato in una nota la Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia. Le somministrazioni del vaccino Novavax potranno iniziare a partire da venerdì 25 febbraio, compatibilmente con l'effettiva consegna delle dosi, nei centri vaccinali. In provincia il centro autorizzato a somministrare le dosi del nuovo vaccino sarà quello del Papa Giovanni XXIII.

Il vaccino per gli indecisi

Il vaccino Novavax sarà utilizzato per tutte le prime dosi over 18 anni fino ad esaurimento delle scorte, riservando il 50% di quanto ricevuto per le seconde dosi che saranno somministrate a distanza di tre settimane dalla prima.

"Mi auguro - commenta la vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti - che questo vaccino, con caratteristiche simili ai vaccini ampiamente utilizzati da decenni, possa convincere gli ultimi indecisi ad aderire alla campagna vaccinale lombarda".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter