Chignolo d'Isola

Arrestato spacciatore, in casa aveva 220 grammi di cocaina

Dopo aver ricevuto segnalazione dell'attività illecita i Carabinieri hanno perquisito la casa rinvenendo oltre due etti di cocaina.

Arrestato spacciatore, in casa aveva 220 grammi di cocaina
Cronaca Bergamo e hinterland, 19 Giugno 2021 ore 16:07

Arrestato spacciatore, in casa aveva 220 grammi di cocaina.   L'arresto è stato compiuto dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio a carico di un uomo residente a Chignolo d'Isola.

Due etti di cocaina in casa

L'operazione è stata messa in atto al termine di una mirata attività di indagine condotta dai militari della compagnia trevigliese. Gli uomini dell'arma nel pomeriggio di ieri, dopo aver ricevuto notizia dell'attività illecita posta in essere dal 59enne pregiudicato A.M., di origini marocchine e residente a Chignolo d'Isola, sono intervenuti in casa sua. Attraverso la perquisizione dell'edificio, i Carabinieri hanno presto trovato 220 grammi di cocaina e un grammo di hashish, oltre a diverso materiale per il confezionamento e la pesatura delle dosi. Il tutto è stato immediatamente posto sotto sequestro, mentre A.M. è stato tratto in arresto presso la propria abitazione in attesa del processo di convalida che si svolgerà nella giornata di oggi al tribunale di Bergamo.

TORNA ALLA HOME.