Menu
Cerca

Arrestato spacciatore: “Andiamo a pregare Maria insieme”, e invece…

In realtà sulla base di quanto accertato ieri sera il riferimento alla Madonna era invece rivolto all'erba.

Arrestato spacciatore: “Andiamo a pregare Maria insieme”, e invece…
Cronaca Cremasco, 29 Marzo 2018 ore 12:11

Arrestato spacciatore: una rete per delinquere “moderna” basata sui social network.

Arrestato spacciatore dei social

Contattava i clienti attraverso l’uso dei “social network” per fissare gli appuntamenti e cedere ai giovani sostanza stupefacente, sperando di eludere eventuali intercettazioni. I Carabinieri della Compagnia di Cremona,  avuta notizia di quanto accadeva, dopo un periodo di monitoraggio dei profili in uso al soggetto ed avendo compreso che dietro la copertura di numerosi appuntamenti in vari luoghi della città, vi era in realtà un florido giro di spaccio.  In un caso per esempio, pareva che il soggetto dovesse incontrarsi con un amico nei pressi di una chiesa per pregare “Maria assieme”, in realtà sulla base di quanto accertato ieri sera “Maria” non era altro che Marijuana.

“Pregare Maria assieme”

Ecco come i carabinieri sono riusciti a smascherare il multimediale spacciatore, nel racconto di GiornalediCremona.it