Menu
Cerca

Arrestato pusher in auto nascondeva due chili di droga

Gli agenti della Polizia Stradale hanno fermato il marocchino in Brebemi.

Arrestato pusher in auto nascondeva due chili di droga
Cronaca Romanese, 23 Gennaio 2018 ore 12:45

Arrestato pusher: in auto nascondeva due chili di droga. Fermato dagli agenti della Polizia Stradale di Chiari sul confine tra Calcio e Urago.

Arrestato pusher In auto nascondeva due chili di droga

E’ stato fermato sabato sera sulla Brebemi. All’altezza di Calcio, sul confine con Urago. Abdessamad En Nabati, marocchino classe 1987, è stato arrestato dagli agenti della Polizia Stradale di Chiari perché in auto nascondeva due chili di droga. Per l’esattezza di fumo. Il marocchino, noto alle Forze dell’ordine e senza un lavoro, abita a Romano di Lombardia con la moglie. Una donna italiana.

Il fumo era sotto il sedile

I poliziotti di Chiari, impegnati sull’autostrada, hanno fermato la Ford B Max per un controllo. Quando hanno visto che il conducente ha iniziato ad agitarsi hanno controllato il veicolo e sotto il sedile hanno trovato un sacco con dentro la droga. L’auto e la droga sono state sequestrate. Ma non solo. Gli agenti, agli ordini del comandante Sergio Motterlini, hanno sequestrato anche circa 900 euro in contanti. Infatti, nella busta mancavano circa 100 grammi di fumo.

In carcere

L’uomo, finito in manette per detenzione, trasporto e spaccio di grosse quantità di droga, è stato portato in carcere a Bergamo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli