Menu
Cerca

Arrestato per spaccio, era già stato respinto alla frontiera

A Treviolo i carabinieri hanno beccato un cittadino albanese di 38 anni con 16 dosi di droga.

Arrestato per spaccio, era già stato respinto alla frontiera
Cronaca 05 Agosto 2018 ore 11:01

Arrestato per spaccio di sostanze un cittadino albanese di 38 anni a Treviolo.

Arrestato per spaccio di stupefacenti

Nel pomeriggio di ieri, i militari della stazione dei carabinieri di Curno a seguito di attività info-investigative hanno tratto in arresto un cittadino albanese, B.K. di 38 anni per spaccio di sostanze stupefacenti nella via Frizzoni di Treviolo.

A suo carico già un respingimento

Il soggetto, nullafacente, in Italia senza fissa dimora e con a carico un respingimento alla frontiera nell’anno 2017 è stato controllato dai militari operanti insieme ad altri “avventori”, tutti maggiorenni e sottoposto a perquisizione personale, risultata negativa. I militari  hanno perquisito poi l’autovettura con cui era stato visto arrivare, una Renault Megane SW dove hanno rinvenuto 16 dosi. Erano occultate sotto il tappetino del lato passeggero, in una busta con dosi già confezionate di sostanza stupefacente tipo “cocaina” pronte per essere vendute agli acquirenti.

E’ stato arrestato

Al termine dell’attività, B.K. è stato tratto in arresto in attesa del giudizio direttissimo di domani mattina.

TORNA ALLA HOME