Menu
Cerca
Monte Cremasco

Arrestato per maltrattamenti in famiglia

Le denunce risalgono al 2019, l'uomo dovrà passare 3 anni in carcere

Arrestato per maltrattamenti in famiglia
Cronaca Cremasco, 18 Aprile 2021 ore 10:43

Maltrattamenti in famiglia: arrestato un 53enne di Monte Cremasco.

Maltrattamenti in famiglia

I carabinieri di Pandino hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Mantova il 15 aprile 2021. In manette è finito G.G. classe 1968, domiciliato a Monte Cremasco.
L’uomo, celibe e pregiudicato, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Le vittime erano madre e sorella

G.G. è stato denunciato nel 2019 al culmine di comportamenti prevaricatori e violenti che teneva nei confronti dei suoi familiari. Le vittime principali erano la sorella e la madre, che nel corso del tempo hanno tentato di aiutarlo.
Nei confronti della madre l’uomo ha persino messo in atto una continua estorsione di denaro che l’anziana donna era costretta a dargli, sottraendoli dalla sua pensione.

La pena, 3 anni di reclusione

G.G., già sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, si è visto raggiungere dai carabinieri di Pandino che lo hanno condotto in caserma, dove gli hanno notificato il provvedimento di cumulo di pena per cui dovrà espiare 3 anni e 1 mese di reclusione. Espletate le formalità di rito i militari hanno trasferito l’arrestato nella casa circondariale di Lodi.