Cronaca
A Zingonia

Narcotraffico, in casa aveva 20 chili di droga e 65mila euro: arrestato

Dall’inizio dell’anno 2021, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha sequestrato oltre 140.000 euro, frutto del traffico di sostanze stupefacenti.

Narcotraffico, in casa aveva 20 chili di droga e 65mila euro: arrestato
Cronaca Media pianura, 02 Aprile 2021 ore 11:15

Un altro arresto per spaccio di droga nella Bassa. Nelle stesse ore in cui scattava l'operazione dei carabinieri della Compagnia di Treviglio tra Arcene e Zingonia, arriva la notizia di un altro arresto questa volta portato a termine dalla Polizia di Stato di Bergamo.

Narcotraffico, marocchino in manette

Ieri pomeriggio, 1 aprile, il personale della Squadra Mobile ha arrestato E.B.A., cittadino marocchino classe 1981, con precedenti in materia di stupefacenti, in occasione di uno specifico servizio organizzato a Zingonia, su territorio di Verdellino.
Il soggetto, da tempo, era stato notato dal personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile muoversi con particolare frenesia nei comuni di Verdellino, Ciserano, Pognano e paesi limitrofi, incontrando spesso altri soggetti magrebini, pregiudicati e tossici gravitanti nel sottobosco degli stupefacenti.

LEGGI ANCHE: Fiumi di droga scorrono sul Serio 

In casa aveva 20 chili di droga e 65mila euro

Nel pomeriggio di ieri è stato quindi bloccato mentre, a bordo di un Audi A3 grigia, stava per incontrarsi con un altro nordafricano. La perquisizione della vettura, dell’appartamento e del box di E.B.A. ha permesso di rinvenire 18,855 kg di sostanza stupefacente del tipo hashish, 1,095 kg sostanza stupefacente del tipo marijuana e 66.885 euro in contanti, provento dell’attività illecita.

LEGGI ANCHE: La droga ai tempi del Covid-19, la pandemia aumenta il rischio di ricadute 

Pertanto, ultimate le formalità di rito, il soggetto è stato trasferito in carcere a Bergamo. Dall’inizio dell’anno 2021, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha sequestrato oltre 140.000 euro, frutto del traffico di sostanze stupefacenti.

TORNA ALLA HOME