Arrestato il rapinatore di via Trento, è un 28enne di Brignano

L'hanno rintracciato in un dormitorio a Bergamo

Arrestato il rapinatore di via Trento, è un 28enne di Brignano
Treviglio città, 15 Settembre 2018 ore 08:58

Svolta nelle indagini del rapinatore di via Trento di fine luglio scorso. Arrestato e portato in carcere un 28enne di Brignano Gera d’Adda senza fissa dimora.

Svolta nelle indagini del rapinatore di via Trento: preso

 E’ stato rintracciato nel dormitorio della Stazione Ferroviaria di Bergamo il 28enne di Brignano Gera d’Adda, che è stato poi arrestato dai carabinieri di Treviglio, su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa direttamente dal Presidente di Sezione GIP – GUP del Tribunale di Bergamo Vito De Vita.

Tentò di rapinare tre minorenni con un coltello

L’uomo, il 22 luglio scorso, tentò di rapinare tre minori in via Trento armato di coltello e con il volto travisato. Soltanto la reazione dei tre giovani riuscì a far desistere l’aggressore, che poi si diede alla fuga facendo così perdere le proprie tracce.

Rintracciato e arrestato

Le successive investigazioni del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Treviglio hanno quindi consentito di risalire all’identità del 28enne. Le indagini coordinate dal Pm Gianluigi Dettori hanno così permesso di ottenere l’emissione di una OCCC rimasta in pendenza finché i militari dell’Arma non sono riusciti a rintracciare appunto B.M. presso un dormitorio di Bergamo. E’ stato così arrestato con l’accusa di tentata rapina pluriaggravata e tradotto in carcere a Bergamo, nei prossimi giorni sarà sottoposto ad interrogatorio di garanzia dal GIP del capoluogo orobico.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia