Menu
Cerca

Arrestato 30enne mentre spacciava cocaina, era insospettabile

I militari l'hanno tenuto d'occhio appostandosi sotto casa sua

Arrestato 30enne mentre spacciava cocaina, era insospettabile
Cronaca Romanese, 13 Gennaio 2018 ore 10:48

Arrestato un insospettabile 30enne di Romano mentre spacciava cocaina

Spacciava cocaina, arrestato 30enne, era insospettabile

 Stanotte, infatti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Treviglio hanno arrestatoin flagranza di reato un insospettabile operaio 30enne di Romano di Lombardia. Il giovane, sino a questo momento assolutamente incensurato, è stato bloccato dai militari dell’Arma mentre stava cedendo una dose di cocaina, del peso di mezzo grammo ad un suo coetaneo sempre di Romano.

I carabinieri si sono appostati sotto casa sua

I Carabinieri hanno monitorato l’uscita del 30enne dal relativo portone di casa, il relativo ingresso all’interno del veicolo dell’acquirente e lo scambio di droga, per circa 40 euro.

Poi sono scattate le manette

Inevitabile quindi il suo arresto per spaccio di sostanze stupefacenti, con il conseguente sequestro di droga e soldi. Temporaneamente ristretto in nottata nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in mattinata si svolgerà l’udienza di convalida davanti al Tribunale di Bergamo.

Acquirente segnalato in Prefettura

Segnalato invece amministrativamente alla Prefettura di Bergamo l’acquirente, quale appunto assuntore di sostanze stupefacenti, al quale verranno così notificate le sanzioni amministrative previste per Legge al riguardo.