Menu
Cerca

Area B a Milano: l’attivazione slitta di un mese

Doveva prendere il via il 21 gennaio 2019 ma sarà attivata ufficialmente il 25 febbraio.

Area B a Milano: l’attivazione slitta di un mese
Treviglio città, 12 Novembre 2018 ore 11:51

Area B a Milano: l’attivazione slitta di un mese. Doveva prendere il via il 21 gennaio 2019 ma sarà attivata ufficialmente il 25 febbraio.

Area B a Milano: l’attivazione slitta di un mese

Dopo le limitazioni al traffico per le auto diesel ora si torna a discutere di smog dopo lo slittamento dell’attivazione dell’Area B a Milano. Il provvedimento doveva scattare il 21 gennaio 2019, invece è stato posticipato al 25 febbraio.

L’Area B, lo ricordiamo, sarà la zona a traffico limitato più grande d’Italia e sarà attiva dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.30. Il completamento dei lavori in vista dell’attivazione – ovvero il posizionamento della segnaletica stradale e delle prime 15 telecamere posizionate in altrettanti varchi di ingresso alla città – è previsto per il 25 gennaio 2019.

L’assessore alla mobilità di Milano Marco Granelli, nell’agosto scorso, aveva spiegato nel dettaglio che cosa prevede l’Area B e quali sono le finalità del provvedimento.

TORNA ALLA HOME