Menu
Cerca
Il dolore delle comunità

Arcene ricorda le vittime del Covid, il 9 luglio sarà lutto cittadino

Alle 20.30 don Franco celebrerà una messa in ricordo dei defunti dei mesi di marzo e aprile.

Arcene ricorda le vittime del Covid, il 9 luglio sarà lutto cittadino
Cronaca Media pianura, 01 Luglio 2020 ore 10:24

Il prossimo 9 luglio, ad Arcene, sarà lutto cittadino. Lo ha stabilito il sindaco Roberto Ravanelli in segno di vicinanza alle famiglie che in questi mesi hanno perso persone care.

Arcene ricorda le vittime del Covid

“La pandemia da Coronavirus si è abbattuta inesorabile ed è ancora vivo in noi il silenzio dei giorni di confinamento, durante i quali Arcene appariva deserta, avvolta in uno strano clima di allerta e timore – si legge sul comunicato a firma del primo cittadino – Anche il nostro paese, come tanti altri della provincia, è stato duramente colpito, e nel silenzio, senza avere nemmeno la possibilità di un ultimo saluto, molti di noi hanno perso un caro o un amico”.

Da qui la decisione, come accaduto in molti altri Comuni della Bassa, di istituire il lutto cittadino per il 9 luglio in ricordo delle persone decedute durante l’emergenza sanitaria Covid-19.

Una messa al cimitero

L’appuntamento, per un momento di commemorazione insieme alla comunità, sarà per le 20.30 al cimitero cittadino. Il parroco, don franco celebrerà una messa in ricordo dei defunti dei mesi di marzo e aprile.

Per tutte la giornata il sindaco ha invitato a esporre la bandiera a mezz’asta negli edifici pubblici e a partecipare al lutto in forma autonoma sospendendo attività rumorose in segno di raccoglimento e rispetto.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli