Menu
Cerca

Anpi, con la festa antifascista dell'Adda Martesana

In migliaia tra giovedì e domenica alla festa di Villa Fiorita.

Anpi, con la festa antifascista dell'Adda Martesana
03 Settembre 2018 ore 17:19

Anpi, “sempre Resistenza” con la festa antifascista della Martesana. In migliaia tra giovedì e domenica alla festa di Villa Fiorita.

Quattro giorni con Anpi

Domenica 2 settembre, nell’area feste di Villa Fiorita di Cernusco, che ha ospitato per il terzo anno consecutivo l’evento, si è conclusa la quinta festa delle sezioni Anpi dell’Adda Martesana, iniziata giovedì 30 agosto. In quattro giorni migliaia di persone sono passate per partecipare a incontri, convegni, cene e momenti di gioco per i più piccoli.

Una festa antifascista

“La festa, luogo di incontro, di confronto, di condivisione è ormai un appuntamento consolidato – hanno sottolineato gli organizzatori – Ha visto la grande partecipazione di moltissimi antifascisti della nostra zona, e non solo, che ci sono venuti a trovare e a sostenere l’Anpi che, con il suo ruolo di coscienza critica, è un punto di riferimento fondamentale per la trasmissione della memoria e della storia e per la difesa della Costituzione, ancora più necessaria in questo momento complesso e difficile della nostra storia repubblicana”.

Presenti le sezioni dell’Adda Martesana

Sono state coinvolte nell’organizzazione dell’evento le sezioni di tutta l’Adda Martesana. Hanno partecipato infatti Basiano e Masate, Bellinzago Lombardo, Bussero, Carugate, Cassano d’Adda, Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Fara Gera d’Adda, Inzago, Pessano con Bornago, Pozzuolo Martesana, Trezzo d’Adda, Vaprio d’Adda.

“Un antidoto contro fascismo, razzismo, sessismo e violenza”

“Oltre all’ottima cucina e alla buona musica, abbiamo ospitato momenti di dibattito, culturali e ludici – hanno aggiunto –  Abbiamo avuto l’onore di avere la Presidente dell’Anpi nazionale, Carla Nespolo, che ci ha parlato del futuro dell’Anpi e della difficile situazione politico-sociale che sta attraversando il nostro Paese. Abbiamo ospitato il giornalista Stefano Catone, che ha presentato il suo libro #Antifa, dizionario per fare a pezzi la narrazione fascista e antidoto contro fascismo, razzismo, sessismo e violenza”.

Un progetto sociale e momenti ludici per i bambini

“Abbiamo incontrato Luca della Rimaflow, cooperativa di Trezzano sul Naviglio impegnata in un progetto mutualistico di recupero di una fabbrica abbandonata – hanno concluso – Abbiamo fatto giocare i bambini con il laboratorio “Coloriamo l’uguaglianza di diversità””.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI