Cronaca
Fiume mortale

Annega nell'Adda un 52enne di Segrate

I soccorritori l'hanno raggiunto dall'elicottero. Inutile la corsa in ospedale

Annega nell'Adda un 52enne di Segrate
Cronaca Cassanese, 23 Agosto 2020 ore 17:04

Annega a Cassano e perde la vita appena arriva in ospedale. Vittima un segratese originario del Perù.

Annega nell'Adda

Un 52enne peruviano residente a Segrate è morto ieri, sabato 22 agosto 2020, dopo essere stato prelevato privo di sensi dal fiume Adda. Come racconta "Prima la Martesana", l’uomo si trovava a Cassano d’Adda insieme alla famiglia per trascorrere un pomeriggio insieme. E’ entrato in acqua ma, poco dopo, i parenti lo hanno visto riverso mentre a distanza di alcuni metri da dove si trovava e hanno dato l’allarme. Intorno alle 17.30 sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, l’ambulanza della Croce Bianca di Melzo e l’elicottero. I soccorritori non sono quindi riusciti a raggiungerlo a piedi e sono dovuti intervenire i medici che erano sull’elicottero, che l’ha poi portato in codice rosso all’ospedale di Vimercate. Quando il mezzo è partito il segratese era già in arresto cardiaco. Per lui non c’era più nulla da fare, si è spento una volta arrivato al nosocomio.

TORNA ALLA HOME