Menu
Cerca

“Angela è morta mentre lavorava”

La famiglia ricorda Angela Tomasoni, scomparsa domenica per un malore durante un turno di lavoro

“Angela è morta mentre lavorava”
Cronaca 08 Luglio 2017 ore 09:09

“Angela è morta mentre lavorava”

“Angela è morta mentre lavorava”. A raccontare quelle ore terribili di domenica è Renato Amenta, marito di Angela Tomasoni, scomparsa in seguito ad un malore improvviso.

“Ho accompagnato Angela al Cocchia’s Pub, al mattino presto perché quel giorno, domenica, si teneva un rinfresco per un gruppo di motociclisti – ha detto Amenta – Angela che ha lavorato ininterrottamente dal mattino, alle 14 si è fermata e in compagnia di Marinella Mora, la titolare del pub, stava bevendo un caffè, una volta finito è andata in bagno”.

La tragedia

Dopo dieci minuti che Angela Tomasoni, non si vedeva all’interno del locale, Marinella Mora ha deciso di cercarla. Fino a quando arrivata al bagno del locale ha notato la porta chiusa dall’interno, ha chiamato la donna non ricevendo nessuna risposta.

“La titolare ha chiesto aiuto a due clienti, che hanno forzato la porta -ha raccontato il marito di Angela Tomasoni – una volta aperta Angela era priva di sensi. Subito è stato lanciato l’allarme i presenti hanno provato a rianimare mia moglie”.

Tutti gli sforzi sono stati vani, Angela è morta in seguito ad un arresto cardiaco che l’ha strappata ai suoi cari.

Il ricordo della famiglia

“Angela ha lavorato tutti i giorni della sua vita e a l pub ha passato gran parte dei suoi anni”-Francesca Tomasoni ha ricordato così la sorella Angela.

“Non si è mai tirata indietro di fronte al sacrificio e la lavoro – ha detto Francesca – e domenica è andata così, è morta mentre lavorava. La ricorderemo sempre per l’altruismo e il bene che voleva alla sua famiglia”.

Angela Tomasoni, domenica mentre lavora, poche ore prima del malore che l’ha uccisa
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli