Menu
Cerca

Ancora un inseguimento da film nella Bassa

Arrestato dai carabinieri un 28enne marocchino clandestino trovato con droga e a bordo di un’autovettura radiata.

Ancora un inseguimento da film nella Bassa
Treviglio città, 04 Maggio 2019 ore 08:41

Arrestato dai carabinieri un 28enne marocchino clandestino trovato con droga e a bordo di un’autovettura radiata.

I fatti

Ieri sera i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato un 28enne marocchino, clandestino sul territorio nazionale, dopo aver ingaggiato con lo stesso un inseguimento “da film” iniziato a Casirate d’Adda e poi terminato a Calvenzano.

Una rincorsa da film

Lo straniero, a bodo di una Fiat Grande Punto, dopo essere stato notato in atteggiamento sospetto, non si è fermato all’alt impostogli dalla “gazzella” dei carabinieri, iniziando così una rincorsa molto pericolosa, in cui il 28enne ha violato tra l'altro alcune norme del codice della strada, non rispettando semafori rossi, precedenza e viaggiando avelocità sostenuta.

L'arresto

Stretto “a tenaglia” anche da parte di altre pattuglie dell’Arma, a Calvenzano, venendo così definitivamente bloccato. Addosso, l’extracomunitario aveva 10 dosi di cocaina per alcuni grammi e denaro contante per diverse centinaia di euro. Il mezzo utilizzato per la folle corsa, tra l’altro, risultava già radiato, motivo per il quale è stato anche sequestrato ai fini della relativa confisca.

In mattinata l'udienza di convalida

Tratto in arresto quindi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale, in mattinata, davanti al Tribunale di Bergamo, si celebrerà la relativa udienza di convalida.

TORNA ALLA HOME