Menu
Cerca

Ancora carabinieri nei bar: dopo Brignano, Castel Rozzone

Hanno chiuso il locale bar per violazioni delle leggi in materia di igiene. Il blitz oggi pomeriggio, insieme agli Ispettori sanitari dell’Ats di Treviglio

Ancora carabinieri nei bar: dopo Brignano, Castel Rozzone
Cronaca 20 Luglio 2017 ore 17:48

I carabinieri della compagnia di Treviglio hanno chiuso un bar per violazioni delle leggi in materia di igiene. Il blitz oggi pomeriggio, insieme agli Ispettori sanitari dell’Ats di Treviglio. "Vittima" un bar di Castel Rozzone

Chiuso un bar in piazza a Castello

In particolare, è stata sospesa d’urgenza l’attività di un bar. Sono state infatti riscontrate diverse carenze igienico-sanitarie,  e riscontrata anche in questo caso - come a Brignano ieri - alimenti vari scaduti ed in cattivo stato di conservazione. Rilevata anche l’assenza di indicazione di allergeni a tutela del consumatore sui prodotti alimentari in vendita.

Multe per migliaia di euro

Sono state così contestate sanzioni amministrative pecuniarie per diverse migliaia di euro ed apposti i sigilli al locale, in attesa del ripristino dello stato dei luoghi.  Accertate inoltre irregolarità in materia di edilizia, in corso comunque di sistemazione da parte della proprietà del locale. Impiegati altresì depositi non a norma per la conservazione delle bevande. Contestate inoltre violazioni in materia di sicurezza antincendio (cavi elettrici non a norma ed impianti non certificati).