2 aprile

Anche Spirano celebra l'impegno degli Alpini

Oggi ricorre la Giornata regionale degli Alpini: oggi a Bergamo è atteso anche il governatore Attilio Fontana.

Anche Spirano celebra l'impegno degli Alpini
Cronaca Media pianura, 02 Aprile 2021 ore 12:47

Anche il Comune di Spirano ha voluto rendere oggi onore agli Alpini: stamattina si è tenuta una cerimonia sobria e in forma ristretta, nel rispetto delle norme anti Covid, alla presenza tra gli altri del parroco don Roberto, del sindaco di Spirano Yuri Grasselli, del capogruppo degli Alpini Pietro Riva, e del Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, Giovanni Malanchini.

Spirano rende onore agli Alpini

6 foto Sfoglia la gallery

E’ stato deposto un vaso di fiori davanti al Monumento ai caduti, in ricordo degli Alpini “andati avanti” e per dire grazie alle Penne Nere per l'impegno dimostrato per la comunità spiranese, in modo particolare per il supporto alla campagna vaccinale aperta presso il PalaSpirà.
Alla cerimonia hanno preso parte anche alcuni studenti, consigliere comunali e rappresentanti delle Forze dell'ordine.

“Siamo stati la prima Regione a dotarsi di una legge dedicata alla valorizzazione del Corpo degli Alpini, scegliendo il 2 aprile come data simbolica in relazione all’apertura dell’ospedale da campo ANA in Fiera a Bergamo – ha ricordato Malanchini, che fu primo firmatario della legge 19/2020 approvata lo scorso settembre che istituisce la “Giornata regionale della riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli Alpini” – Da oggi inizia ufficialmente la collaborazione del Consiglio regionale con le Sezioni locali degli Alpini, scuole, enti ed associazioni, per organizzare iniziative di informazione e di sensibilizzazione, con l’obiettivo di diffondere i valori storici e culturali tra le giovani generazioni e gli studenti di tutta la Lombardia. A questo proposito voglio ringraziare il presidente Fontana che proprio ieri ha proposto lo stanziamento di 200mila euro nel biennio 2021-22 per finanziare queste iniziative, proposta approvata dalla Giunta”.

TORNA ALLA HOME