Treviglio

Ampliamento cimitero, entro gennaio 120 nuovi posti

Se l’iter non subirà intoppi l’intervento, da 130mila euro, sarà concluso entro i primi mesi del 2021.

Ampliamento cimitero, entro gennaio 120 nuovi posti
Treviglio città, 26 Agosto 2020 ore 17:17

Centoventi nuovi posti al cimitero di Treviglio, a ottobre il via ai lavori di ampliamento. Se l’iter non subirà intoppi l’intervento, da 130mila euro, sarà concluso entro i primi mesi del 2021. Il progetto definitivo ed esecutivo, redatto dal geometra Gianluigi Valdameri, è stato approvato questa mattina dalla Giunta comunale e l’inizio dei lavori è previsto già per l’inizio di ottobre.

Ampliamento cimitero

Il progetto prevede la realizzazione di 72 loculi prefabbricati e 48 cellette ossario predisposti in tre campate (su quattro piani) della stessa dimensione così da poter essere agilmente replicati con nuovi moduli per i successivi ampliamenti.
L’area che ospiterà i nuovi loculi si trova in fondo al cimitero, nella parte sinistra del nuovo emiciclo.

“Andiamo a intervenire nella prima parte dell’area che il Comune aveva già acquistato per circa 300mila euro – ha spiegato il sindaco Juri Imeri – Fortunatamente non abbiamo, al momento, problemi di sovraffollamento, ma era un obiettivo che ci eravamo prefissati in campagna elettorale e che vogliamo portare a compimento”.

Primi lavori

“La nuova area, a cui si accederà attraverso un passaggio ora chiuso da un cancello, è già recintata e per la realizzazione dei nuovi loculi non è prevista alcuna demolizione – ha specificato Valdameri – All’interno del primo spicchio del nuovo emiciclo del cimitero troveranno spazio, poi in futuro, anche due aree per le sepolture interrate, mentre lungo il perimetro si potranno replicare i moduli prefabbricati dei loculi”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia