Amazon apre il suo nuovo «hub», quattrocento posti di lavoro in tre anni

Amazon apre il suo nuovo «hub», quattrocento posti di lavoro in tre anni
Treviglio città, 14 Gennaio 2018 ore 15:27

Aprirà in autunno l’«hub» di Amazon, il colosso dell’E-commerce che ha scelto Casirate e l’area ex Agip in via Rossini per insediare nella Bassa il suo nuovo polo logistico.

La conferma

Il nuovo sito dalla superficie di 34mila metri quadrati permetterà la creazione di 400 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni e supporterà il numero crescente di piccole e medie aziende indipendenti che decidono di vendere i propri prodotti su Amazon e decidono di utilizzare la rete di distribuzione dell’azienda.
L’ufficialità (di quanto era già nell’aria da mesi) è arrivata lunedì con un comunicato ufficiale dal Lussemburgo, dove Amazon ha sede. «Nel 2018 cade l’ottavo anniversario dalla creazione dei primi posti di lavoro da parte di Amazon in Italia - ha dichiarato Fred Pattje, Amazon Operations Director per Spagna e Italia - In questo arco di tempo, abbiamo permesso a migliaia di piccole e medie aziende di raggiungere i clienti sfruttando i siti Amazon. Siamo felici di aprire questa nuova struttura a Casirate dove creeremo oltre 400 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni. Vorrei inoltre ringraziare l’amministrazione di Casirate per il supporto professionale e tempestivo fornitoci».

La realizzazione

I lavori per realizzare il nuovo polo logistico, curati dalla «Vailog», viaggiano in modo spedito sull’area di circa 120mila metri quadrati dove negli anni ‘70 sorgevano i pozzi petroliferi di Agip ed Eni. A poche decine di metri l’altro cantiere per la Variante alla Provinciale Bergamina, la bretella stradale di collegamento con il casello Brebemi di Treviglio a Nord e la Provinciale Rivoltana a Sud. Un’infrastruttura viaria che ha sicuramente influito nella scelta del colosso dell’E-commerce di scegliere Casirate per il suo nuovo polo logistico in Italia.

Investimenti Amazon in Italia

Amazon ha investito oltre 800 milioni di euro e creato più di 3.000 nuovi posti di lavoro in Italia dal suo arrivo nel paese nel 2010. Il centro di distribuzione di Castel San Giovanni, primo sito logistico di Amazon in Italia, è stato inaugurato nel 2011. Nel novembre 2015 Amazon ha aperto il suo centro di distribuzione urbano da 1.500 metri quadri a Milano per servire i clienti Amazon Prime Now. Lo scorso settembre i centri di distribuzione Amazon di Passo Corese (Ri) e Vercelli sono entrati in attività: l’azienda ha investito per i due stabilimenti rispettivamente 150 milioni e 65 milioni di euro, con la creazione di 1.200 posti di lavoro a Passo Corese e 600 a Vercelli entro tre anni dal lancio per supportare ulteriormente il costante incremento della domanda dei clienti e gestire la rapida crescita dei prodotti disponibili sul catalogo Amazon.