Menu
Cerca

Allarme truffe a Pognano, finto avvocato chiede 10mila euro

Allarme truffe a Pognano, finto avvocato chiede 10mila euro
Cronaca Treviglio città, 23 Febbraio 2018 ore 13:15

Allarme truffe a Pognano: «Salve sono l’avvocato Molinari, suo figlio ha avuto un incidente, sta bene, ma c’è un problema con l’assicurazione, gli servono subito 10 mila euro».

Allarme truffe a Pognano

Molte famiglie di Pognano hanno ricevuto la telefonata del fantomatico legale che chiedeva loro con fare deciso del denaro per chiudere un sinistro stradale che altrimenti avrebbe potuto portare a conseguenze ben più gravi. Una truffa in piena regola che di solito prende di mira coppie di anziani.
L’obiettivo è farsi consegnare del contante, ma anche gioielli di famiglia. Passa a ritirarli a casa un intermediario mandato dall’avvocato. Di solito la truffa è ben studiata raccogliendo informazioni sulle vittime e sulle loro famiglie.

Precedenti anche nel Cremasco

È solo uno dei tanti casi di raggiro ai danni di persone anziane avvenuti negli ultimi tempi. Le stesse modalità erano state applicate nelle scorse settimane in diversi paesi del cremasco  “Inaccettabile che non sia ancora stata posta in essere una tutela effettiva – scrive il Codacons – . Troppe infatti le truffe e nessun provvedimento valido”.

L’esposto del Codacons

Il Codacons presenterà  un esposto alla Procura di Bergamo in merito alla vicenda per individuare gli autori di tal truffa affinchè vengano duramente sanzionati.