Menu
Cerca

Alla guida della Bcc per 25 anni, Mozzanica piange Passoni

Fino al 2010 ne era stato presidente per poi restare presente come vice fino al 2016.

Alla guida della Bcc per 25 anni, Mozzanica piange Passoni
Cronaca Treviglio città, 20 Luglio 2018 ore 21:14

Mozzanica piange Mosè Passoni, storico presidente della Bcc del paese. Si è spento venerdì a 73 anni dopo aver lottato contro la malattia la storica guida della Cassa Rurale mozzanichese.

Addio a Mosè Passoni

Geometra, attivo nel campo dell’edilizia, Passoni era molto conosciuto in paese sia per la sua professionalità che per l’impegno profuso in anni di presenza all’interno della Bcc di cui è stato presidente dal 3 maggio 1985 al 20 maggio 2010.

«La Banca lo vuole ringraziare a nome dei soci della Bcc e del personale, ma soprattutto a nome del territorio e delle comunità di cui la Bcc di Mozzanica è espressione viva e sincera per aver dato tanto alla nostra banca – ha fatto sapere la Bcc di Mozzanica diretta da Natale Raimondi – Nel 2016 ha deciso di non ripresentare la sua candidatura, non certo per disaffezione, ma per lasciare il giusto spazio al ricambio e ai giovani, fermo restando il suo immutato affetto per la Bcc. Grazie Mosè di quanto hai fatto per la Banca e per tutti noi e di quanto ci hai dato».

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME