Menu
Cerca

Alcol a Capodanno, dodici ragazzini finiscono in ospedale in Bergamasca SIRENE DI NOTTE

Raffica di interventi del 118, la maggior parte per 15-16enni che hanno esagerato con l'alcol.

Alcol a Capodanno, dodici ragazzini finiscono in ospedale in Bergamasca SIRENE DI NOTTE
Cronaca 01 Gennaio 2019 ore 09:20

Una nottata convulsa, come ogni anno, quella di San Silvestro per i soccorritori del 118. La serie dei ragazzi soccorsi per il troppo alcol a Capodanno in  provincia di Bergamo è cominciata infatti molto presto, con una ragazzina di 14 anni finita in ospedale a Bagnatica per un’intossicazione etilica. Poco dopo sarebbe successo anche a Spirano, Bergamo, Leffe, Predore e in almeno una dozzina di località tra la pianura e le Valli. Moltissimi sono adolescenti. Tragedia invece a Brembate, dove poco dopo la mezzanotte un uomo di 56 anni è morto stroncato da un malore (LEGGI). E a Seriate, dove poco prima dell’alba è stato investito un ragazzo.

Alcol e botti a Capodanno

Il primo intervento segnalato da Areu è alle 22.35 a Bagnatica, vittima di una presunta intossicazione etilica una ragazza di 14 anni trasportata in codice verde all’ospedale di Alzano. Ma dopo lo scoccare della Mezzanotte sono stati ben undici gli interventi su suolo pubblico per soccorrere ragazzi, spesso giovanissimi, che hanno esagerato con i brindisi.

Nelle Valli molti ragazzini fuori controllo

A Branzi, una 15enne è finita in codice giallo all’ospedale di San Giovanni Bianco, attorno alle 00.20. Poco più tardi, a Bergamo un coetaneo veniva trasportato al Papa Giovanni, anche lui ubriaco.  E poi Selvino, con una ragazza di 15 anni ubriaca, Foppolo, in Val Brembana, con una 16enne finita in codice verde a San Giovanni Bianco per intossicazione da sostanze pericolose, Leffe (ragazzina 15enne, codice giallo), Cisano (ragazzo 17enne, codice verde), Predore (23enne in codice verde) e Montello.

Spirano, paura per un 15enne

Nella Bassa in particolare si è verificato un solo intervento in area pubblica: a Spirano in via Garibaldi il personale della Croce rossa ha soccorso un ragazzino 15enne, trasportato poi d’urgenza in codice giallo a Treviglio. Anche in questo caso si è trattato di una presunta intossicazione etilica. A Bottaiano di Ricengo, nel Cremasco, è stata invece soccorsa in codice giallo e portata in ospedale a Crema una ragazza di 16 anni, per un malore generico.

Investito 18enne a Seriate

Si è verificato stanotte anche un brutto incidente: a Seriate un 18enne è stato investito da un’automobile in via Levata, attorno alle 4.30. Le sue condizioni non sono però fortunatamente gravi, è stato portato in codice verde al locale ospedale “Bolognini”.

TORNA ALLA HOME 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli