Treviglio

Al via il processo contro i tre ragazzini che rubarono la statua di Gesù dal presepe

Lunedì compariranno davanti al Tribunale dei Minori di Brescia

Al via il processo contro i tre ragazzini che rubarono la statua di Gesù dal presepe
Cronaca Treviglio città, 23 Gennaio 2021 ore 16:33

Quattro anni fa avevano trafugato la statua del Bambin Gesù e se l’erano portata a casa. Una bravata, o forse, chissà, pensavano di poterci guadagnare qualcosa, che ora rischia di costare molto cara a tre ragazzi, tutti di origine straniera, due dei quali minorenni all’epoca dei fatti.

Al via il processo davanti al Tribunale dei minorenni

Il 25 gennaio, infatti, per i due più giovani del trio si terrà l’udienza preliminare al Tribunale dei minorenni di Brescia.  I tre, oggi poco più che maggiorenni, devono rispondere dell’accusa del furto della statua del bambinello, trafugato nella tarda serata del 30 dicembre 2016 dal presepe di proprietà della Lega che viene allestito da ormai diversi anni in piazza Manara.

Ripresi dalle telecamere

Un blitz che era stato ripreso dalla telecamere della videosorveglianza, installate proprio perché l’anno prima si era verificato un episodio simile. I due ragazzi assieme a Issam T., che invece era già maggiorenne (verrà quindi processato come adulto), erano in giro per il centro insieme ad alcune ragazze. Intuibile il clima da bagordi che aveva portato alla spacconata di fine anno: forse per far colpo sulle ragazze (le quali tuttavia, furbe, se ne erano rimaste in disparte), i ragazzi avevano scavalcato la recinzione ed erano entrati nella capanna della Natività.

A Bariano identificati i responsabili

Intanto, anche rispetto all'analogo furto avvenuto poco dopo Natale di quest'anno a Bariano, le indagini dei carabinieri  hanno portato all'identificazione dei responsabili.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola oppure QUI sullo sfogliabile online

TORNA ALLA HOME