Menu
Cerca

Al centro diurno si spengono 20 candeline

Grande festa domenica pomeriggio nella struttura del centro diurno di via Roma per celebrare il ragguardevole traguardo

Al centro diurno si spengono 20 candeline
Altro Cremasco, 28 Novembre 2017 ore 11:21

Al centro diurno di Pianengo si spengono 20 candeline. Grande festa domenica pomeriggio nella struttura di via Roma per celebrare il traguardo grazie anche all’impegno della locale sezione “Auser arcobaleno” che organizza attività e iniziative per gli anziani.

“Gentili e generosi da sempre”

“Oggi è una grande giornata di festa e sono contenta che siamo qui tutti insieme – ha detto il segretario dell’Auser Arcobaleno locale Mara Baronchelli – Vent’anni possono sembrare pochi ma non lo sono. Nei giorni scorsi siamo stati nominati come il paese della gentilezza e di questi tempi essere gentili è una rarità e noi, che lo siamo da sempre, dobbiamo esserne orgogliosi”. La parola è quindi passata al presidente dell’associazione Dario Mazzola che, visibilmente emozionato, ha augurato lunga vita al centro diurno e a don Gian Battista Strada il quale ha lodato l’utilità della struttura e la passione di chi la anima.

“Vorrei fosse il centro di tutti”

“Mi ricordo con orgoglio di essere stato in Amministrazione con Giuseppe Tonoli, negli anni in cui si cominciò a pensare a questo progetto – ha detto il sindaco Roberto Barbaglio – È stato un grande impegno, ci sono state discussioni ma sono passati 20 anni e sono felice di come siano andate le cose, nonostante qualche fatica. L’obiettivo ora è dare vigore al centro diurno e fare in modo che venga frequentato da tutti gli abitanti per stare insieme e mette in campo anche importanti iniziative. Dopo l’intervento del vicepresidente provinciale e regionale i presenti hanno potuto godere di un filmato che ha raccolto i momenti salienti dei 20 anni che ora rimarranno nella memoria di tutti.