Cronaca
Vidalengo

Al Caseificio Defendi l’Oscar italiano del formaggio erborinato

Il gorgonzola presentato dall'azienda vince agli Italian Cheese Awards.

Al Caseificio Defendi l’Oscar italiano del formaggio erborinato
Cronaca Gera d'Adda, 18 Novembre 2021 ore 15:00

Sesta edizione dell’Italian Cheese Awards: al Caseificio Defendi di Vidalengo l’Oscar del formaggio erborinato grazie al suo gorgonzola DOP piccante, «Il Bacco Verde».

Caseificio Defendi premiato

La vittoria al concorso, che assegna il riconoscimento alle migliori produzioni casearie italiane autentiche, tipiche e artigianali realizzate con solo latte e caglio 100% italiano, è stata una consacrazione straordinaria quanto inattesa. Il Premio è organizzato da Guru Comunicazione, società impegnata nella promozione del settore lattiero-caseario attraverso manifestazioni, incontri e appuntamenti tematici nazionali tra i quali Made in Malga, Formaggio in Villa e Luxury Cheese. La cerimonia di premiazione per la finale si è svolta sabato 13 novembre, al Teatro Sociale di Cittadella, nel Padovano, e dopo mesi di selezioni e degustazioni i 33 formaggi «nominati» sono stati giudicati poche ore prima della premiazione, da una giuria composta da 16 esperti assaggiatori, titolari di gastronomia specializzate in formaggio, giornalisti gastronomici, compratori e appassionati.

Riconoscimento anche agli World Cheese Awards

"È stata un’emozione fortissima ricevere questo "Oscar" perché non ce lo aspettavamo - ha raccontato - in finale con noi c’erano aziende importanti - ha detto Giorgio Telmon, dirigente del settore commerciale - È un premio che ci inorgoglisce, la nostra è un’azienda che va avanti da cinque generazioni. Recentemente abbiamo partecipato anche ai “World Cheese Awards” a Oviedo, in Spagna, dove abbiamo ricevuto il premio “Super Gold”, il riconoscimento più importante che riguarda il taleggio".

"Grande soddisfazione"

"Sono due prestigiosi riconoscimenti che riceviamo con immensa soddisfazione e grande piacere - ha commentato Sabrina Defendi - premiano la cura, l’attenzione e la passione che dedichiamo ai nostri formaggi per garantire ai nostri clienti dei prodotti di alta qualità, dove è la mano dell’uomo a fare la differenza. Valori che ci hanno permesso di far conoscere ed apprezzare le nostre specialità anche ai consumatori esteri, dall’Europa all’America, dove si concentrano maggiormente le nostre esportazioni".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì 19 novembre.