Menu
Cerca

Ai domiciliari per rapina, 22enne evade ma viene scoperto

Il 22enne si trovava ai domiciliari con il fratello per una rapina avvenuta a Bergamo qualche giorno fa.

Ai domiciliari per rapina, 22enne evade ma viene scoperto
Cronaca Treviglio città, 16 Novembre 2018 ore 08:43

Ieri sera, a Levate, i militari della Compagnia Carabinieri di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato un 22enne del Burkina Faso per evasione.

Ai domiciliari per rapina

Lo straniero, agli arresti domiciliari su disposizione del GIP del Tribunale di Bergamo insieme al fratello per una precedente rapina aggravata compiuta nei giorni scorsi nel capoluogo orobico, per l’ennesima volta, è stato trovato dai carabinieri della stazione di Osio Sotto, delegati per i controlli del caso.

Era già successo

Vani i tentativi di giustificarsi espressi dall’extracomunitario ai militari, anche perché non era la prima volta che lo faceva. Anche nei giorni precedenti, infatti, i carabinieri avevano già individuato fuori dal domicilio l’extracomunitario, segnalando così il tutto al Magistrato d’esecuzione.

Su disposizione del PM di turno è stato quindi temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata odierna davanti al Tribunale di Bergamo.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli