Cronaca

Agua cerca una vita al di là delle sbarre

Chi fosse interessato a conoscerla (e magari darle una nuova casa) la trova al canile di Vaiano

Agua cerca una vita al di là delle sbarre
Cronaca 01 Novembre 2017 ore 16:57

Agua cerca una vita al di là delle sbarre. Aiutiamola a trovare una casa e a lasciare il canile di Vaiano.

Agua cerca casa

Bau amici, il mio nome è Agua, sono un incrocio draathaar di circa 10 anni e nonostante non sia più una ragazzina, sono un concentrato di gioia e allegria, vitale, energica, sempre desiderosa di giocare. Sono tanti anni, ormai, che vivo dietro le sbarre di una gabbia in canile, nonostante questo non ho smesso di sperare. A ogni nuovo arrivo di volontari, visitatori e volti nuovi, mi propongo con entusiasmo reclamando coccole, biscotti, annusate e giochi, sempre fiduciosa ci sia, prima o poi, la mano giusta, quella che mi sceglierà e mi porterà via da qui.

Una casa è un'altra cosa

Non si sta male, eh, per carità, ho cibo e un posto per dormire, sgambo ogni giorno e mi vogliono bene, ma una casa è un’altra cosa. Non c’è nulla che mi piaccia più di farmi accarezzare, correre e passeggiare, giocare e sentirmi libera di sfogare la mia energia, che è tantissima nonostante io non sia più una cucciola.
La mia età, il fatto che sia per metà un drathaar, un cane da caccia quindi, il manto scuro e particolare hanno reso difficile la mia adozione. Eppure io sono dolcissima, adoro le persone e uscire e andare a spasso sono la cosa che preferisco fare.

Mi piace esplorare

Con la pettorina e il guinzaglio sono bravissima, attendo con ansia il momento dell’uscita per esplorare e annusare tutto, aspettando pazientemente un premio quando sono brava, perché sono una grandissima golosa. Venite ad innamorarvi di me, rendetemi felice. Se volete conoscermi, venite in canile e chiamate il 3426552025.