Aggressioni e incidenti (il Natale dei soccorritori)

Aggressioni e incidenti (il Natale dei soccorritori)
Treviglio città, 25 Dicembre 2019 ore 08:52

Mentre buona parte del mondo brindava, per i soccorritori del 118 quella di ieri sera non è stata una serata facile. Sono stati infatti tanti gli interventi in provincia di Bergamo e anche nella Bassa si sono verificati almeno due incidenti e due aggressioni.

Dalmine, 18enne ferito

Il primo intervento attorno alle 17.30 in via Stella Alpina a Dalmine, dove in un incidente stradale tra un’auto e una moto è rimasto ferito un ragazzo di 18 anni. E’ stato portato in codice giallo all’ospedale di Bergamo.

Bergamo, cade dalla bici a mezzanotte

Disavventura proprio a mezzanotte invece per un 51enne a Bergamo, in via Del Celestini. Caduto dalla bicicletta, ha dovuto essere soccorso dalla Croce bianca e portato alla “Gavazzeni”, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Malore in piazza Giuramento di Pontida

E’ stata invece male attorno all’una di notte, una 45enne che si trovava in piazza Giuramento a Pontida. Codice rosso per lei, abbassato a verde soltanto quando è emerso che fortunatamente le sue condizioni non erano preoccupanti. E’ stata trasportata all’ospedale di Ponte San Pietro.

Verdello, ferite due ragazze

A tarda notte, attorno alla 1.30, due ragazze di 19 e 31 anni sono rimaste ferite in un incidente tra due auto sul viale Papa Giovanni XXIII di Verdello. Sul posto la Croce rossa in codice giallo, che ha accompagnato le due in ospedale a Verdellino, codice verde.

Aggressione, ferito un ragazzino a Treviglio

Paura invece attorno alle 2 in via Giacomo Matteotti a Treviglio. Un ragazzo di 17 anni è rimasto coinvolto in un evento violento, su cui indagano i carabinieri della stazione cittadina. Accompagnato in codice verde all’ospedale di Treviglio, le sue condizioni non destano preoccupazione.

Urgnano, fuori strada

Un’auto è infine finita fuori strada a Urgnano, a notte inoltrata. Siamo attorno alle 4 in via Leon Battista Alberti. Anche in questo caso, stando a quanto emerso, non ci sarebbero state gravi conseguenze per il conducente, su cui non sono noti ad ora altri dettagli.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve