Menu
Cerca

Aggressione agli agenti della Locale durante la "Nocc bianca de Spirà"

L'uomo, un 48enne originario di Ghisalba è poi stato arrestato ed ha patteggiato una pena di 6 mesi

Aggressione agli agenti della Locale durante la "Nocc bianca de Spirà"
Cronaca Treviglio città, 19 Giugno 2018 ore 16:49

Aggressione durante la notte bianca di Spirano. A finire in manette è stato un 48enne ubriaco di Ghisalba.

La vicenda

Lo scorso sabato 16 giugno l'atmosfera di festa della splendida "Nocc bianca de Spirà" è stata guastata da un episodio di aggressione da parte di un 48enne originario di Ghisalba. Verso la fine della serata infatti l'uomo, visibilmente alterato, ha importunato i clienti e il gestore di un bar spiranese, il quale ha allertato la Polizia locale subito giunta sul posto. Neppure davanti alle Forze dell'ordine però l'uomo si è deciso a collaborare e anzi si è avventato sul comandante Matteo Copia e i suoi agenti. Il tutto si è però risolto velocemente e lunedì, durante il processo per direttissima, il 48enne ha patteggiato a una pena sospesa di 6 mesi.

Il grazie delle Istituzioni

Uno spiacevole episodio che fortunatamente si è concluso per il meglio quello di sabato. A dirlo è stato lo stesso vicesindaco reggente Yuri Grasselli, che ha dichiarato: "Ringrazio gli agenti della Polizia locale e il comandante Matteo Copia per l'impegno e la sicurezza garantito anche sabato sera. Colgo inoltre l'occasione per ringraziare anche il Cb Alfa Bravo e i volontari della Protezione civile che hanno presidiato tutti gli ingressi del paese per garantire una maggiore sicurezza".