Aggredito a 14 anni per rubargli la bicicletta

Un adolescente è stato aggredito a Martinengo durante il furto di una bicicletta.

Aggredito a 14 anni per rubargli la bicicletta
Romanese, 30 Luglio 2019 ore 09:36

Un adolescente è stato aggredito a Martinengo durante il furto di una bicicletta.

Aggredito per la bicicletta

Momenti di tensione e paura in via Milano venerdì pomeriggio. Un giovane martinenghese di 14 anni stava percorrendo la strada che collega Martinengo a Romano quando all’improvviso si è sentito spingere sulla schiena. Preso di sorpresa l’adolescente è stato disarcionato dalla sella e spinto in fosso laterale alla carreggiata.

Il tentativo di resistenza

Il 14enne finito nel fosso ha provato a reagire. Dopo aver realizzato quanto stava accadendo ha provato a risalire dal fossato ma l’aggressore lo ha aspettato e con un calcio lo ha ricacciato dentro. Il ladro a questo punto è scappato in sella alla bici. L’adolescente ha chiamato così i soccorsi. I carabinieri, giunti sul posto, hanno raccolto la testimonianza e cominciato la ricerca dell’aggressore, che nel frattempo si è dileguato.

I precedenti

Non è il primo caso che verifica in città di aggressione finalizzata al furto di biciclette. Una settimana fa la stessa sorte dell’adolescente è toccata ad una signora anziana che è stata aggredita durante il furto, finendo a terra e riportando delle ferite. Ora le indagini proseguono, il sospettato è un giovane di Martinengo che stando alle prime ricostruzioni, sarebbe il responsabile delle due aggressioni e di altri reati.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia