Aggredita a Basella, 65enne soccorsa dall’ambulanza

Sul posto anche le Forze dell'ordine per ricostruire l'accaduto.

Aggredita a Basella, 65enne soccorsa dall’ambulanza
Romanese, 15 Giugno 2018 ore 17:22

Si è rifiutata di fare l’elemosina ed è stata aggredita da uno straniero. Ferita una 65enne soccorsa dall’ambulanza. E’ successo poco fa in via monsignor Peruzzo a Basella, frazione di Urgnano.

Aggredita a Basella

Non è chiara la dinamica di quanto accaduto. Dalle prime ricostruzioni pare che la donna, una 65enne di Basella, abbia rifiutato di fare l’elemosina a uno straniero, probabilmente nordafricano, che le aveva chiesto un euro. Alla risposta negativa lo straniero ha reagito male e l’ha aggredita tentando anche di rubarle la borsetta. Per fortuna il rapido intervento di alcuni passanti ha evitato il peggio. E’ successo intorno alle 16.45. Sul posto è stata inviata un’ambulanza della Poliemergenza Bergamo in codice giallo.

Soccorsi sul posto

Arrivati sul posto i soccorritori hanno accertato le buoni condizioni della vittima, ma hanno disposto il trasporto in ospedale per accertamenti in codice verde. La 65enne, infatti, era reduce da un’ingessatura a un braccio tolta proprio pochi giorni prima. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Treviglio che hanno fermato lo straniero.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia