Menu
Cerca

Agenti in borghese al mercato contro borseggi, accattonaggio molesto e reati amministrativi

Nei controlli di sabato sono state identificate 19 persone e sanzionati 5 trasgressori.

Agenti in borghese al mercato contro borseggi, accattonaggio molesto e reati amministrativi
Cronaca Treviglio città, 18 Febbraio 2019 ore 13:50

Al mercato di Treviglio agenti in borghese per prevenire e fermare borseggi, accattonaggio molesto e reati amministrativi.

Agenti in borghese al mercato

Si tratta dell’ultima iniziativa messa in campo dalla Polizia locale di Treviglio per garantire la sicurezza dei tanti avventori che ogni sabato partecipano al mercato trevigliese. Il 16 febbraio il comando cittadino ha predisposto, infatti, dei servizi con personale in borghese, oltre al personale in divisa normalmente impiegato ogni settimana in occasione del mercato cittadino. Questo per prevenire e reprimere la commissione di reati ed illeciti amministrativi.

Un mercato, per dimensioni e varietà di merci vendute, tra i più importanti della Bassa Bergamasca e per questa ragione la Polizia locale ha deciso di rafforzare l’attività di sorveglianza per impedire i borseggi, moderare l’accattonaggio molesto e sanzionare gli illeciti amministrativi. Durante i controlli sono state identificate 19 persone e sanzionati 5 trasgressori.

TORNA ALLA HOME