Treviglio

Affitti, dal Comune altri 50mila euro per le vittime dell’emergenza economica

La seconda tranche di aiuti è partita in questi giorni, sulla base della gratuatoria andata esaurita in poche ore a maggio.

Affitti, dal Comune altri 50mila euro per le vittime dell’emergenza economica
Treviglio città, 29 Giugno 2020 ore 09:07

Altri 50mila euro per aiutare altre 39 famiglie trevigliesi colpite dalla crisi economica derivata dall’emergenza Covid-19. Li ha stanziati l’Amministrazione comunale.

Per 39 famiglie una mano a pagare l’affitto

In continuità la prima tranche di aiuti partiti a maggio, per la quale  erano stati distribuiti 113mila euro  a 92 famiglie,  l’Amministrazione ha messo a disposizione altri 50mila euro per continuare a scorrere la graduatoria dalla posizione 133 alla posizione 184. Le domande esaminate sono state 50, di cui 39 accolte e 11 rigettate.

“L’Amministrazione comunale intende sostenere le categorie più fragili fortemente a rischio a causa dell’emergenza che stiamo vivendo, puntando ad arginare una crisi senza precedenti – ha spiegato l’assessore e vicesindaco Pinuccia Prandina – La situazione di emergenza dovuta al diffondersi del contagio sta producendo enormi danni economici che si traducono immediatamente in una riduzione del reddito per un gran numero di soggetti e di nuclei familiari. I contributi, nell’ambito delle risorse regionali, rappresentano un aiuto concreto per tutti coloro che hanno risentito dell’emergenza e hanno un alloggio in affitto sul libero mercato. Inoltre, con la variazione di bilancio di luglio, destineremo altre risorse economiche per dare risposta a tutte le istanze, Ringrazio per il lavoro svolto con professionalità e tempestività da parte dell’ufficio Housing Sociale”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia