Menu
Cerca
Di Cene

Covid-19, morto a Parma il medico della doll-therapy

Era uno dei massimi esperti di terapie non farmacologiche della demenza.

Covid-19, morto a Parma il medico della doll-therapy
Cronaca Bergamo e hinterland, 03 Marzo 2020 ore 08:01

C’è anche un importante pedagogista e terapeuta bergamasco tra le vittime del Coronavirus.   Ivo Cilesi, residente a Cene, 61 anni, è infatti morto nella notte tra domenica e lunedì all’ospedale di Parma, dov’era ricoverato dopo una crisi respiratoria. Era risultato positivo a  Covid-19. E’ stato uno degli inventori della doll-therapy, una terapia per i malati di Alzheimer che prevede l’affidamento alle persone colpite di bambole da accudire come fossero bambini. Ne dà notizia PrimaBergamo.it.

Ivo Cilesi, pedagogista di fama nazionale

Per professione il medico frequentava diversi ospedali e si muoveva frequentemente. Non è chiaro dove abbia contratto il virus.  Pedagogista, psicopedagogista, musico-terapeuta, si era specializzato in musicoterapia clinica al Royal Hospital di Londra. Genovese d’origine, viveva da diciotto anni viveva nella Bergamasca ed era uno dei massimi esperti in terapie non farmacologiche della demenza.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli