Addio Antonio Monti, maestro della banda e calzolaio

Una persona disponibile per tutti, un gran lavoratore con la passione per le note

Addio Antonio Monti, maestro della banda e calzolaio
Cremasco, 01 Febbraio 2018 ore 16:03

Addio al maestro Antonio Monti, 88 anni. Un personaggio molto conosciuto e importante per la storia di Pandino che purtroppo è venuto a mancare nei giorni scorsi.

Addio Monti, maestro della banda e calzolaio

Uno che aveva fatto davvero tanto per la musica e la storia di Pandino, Monti, al quale piaceva suonare la tromba, che era il suo strumento preferito in assoluto, al quale piaceva insegnare alle generazioni dei nuovi musicisti le note e le canzoni. A volte severo, ma giusto negli insegnamenti, si è guadagnato negli anni di direzione della banda di Pandino rispetto e ammirazione.

Faceva anche il "ciabattino"

Era lo storico «ciabattino» del paese ma riusciva a coniugare la passione per il lavoro e la musica. Lo ricorda il gruppo stesso, che nei giorni scorsi ha pianto la sua scomparsa.

"Ciao, Maestro!"

"E’ morto il Maestro Monti, il nostro Maestro. Ha suonato dal ‘45 al ‘77 e ha diretto la nostra Banda dal ‘78 al ‘98, piu di 50 anni dedicati alla musica e al nostro Corpo Corpo Bandistico. Sotto la sua direzione si sono formati decine di musicisti. Tanti suonano ancora con noi. Ha raggiunto quelli che lo hanno preceduto, ci piace immaginarli suonare ancora insieme in Paradiso. Ciao Maestro!".
"Una persona disponibile per tutti - hanno raccontato - Un gran lavoratore con la passione per le note ha saputo trasmettere e insegnare a tutti noi la passione per la musica, ma quella buona. Disponibile sul lato umano, ha condotto eccellentemente il corpo bandistico, mancherà davvero a tutti".