Menu
Cerca
Lutto a Canonica

Addio alla decana del paese, Maria Durina se n’è andata a 104 anni

Si è spenta alle 6 di questa mattina, 24 luglio 2020, Maria Zucchetti, per tutti Maria Durina, la decana di Canonica che con i suoi 104 anni era stata ribattezzata la nonnina di ferro.

Addio alla decana del paese, Maria Durina se n’è andata a 104 anni
Cronaca Gera d'Adda, 24 Luglio 2020 ore 12:46

Si è spenta alle 6 di questa mattina, 24 luglio 2020, Maria Zucchetti, per tutti Maria Durina, la decana di Canonica che con i suoi 104 anni era stata ribattezzata la nonnina di ferro.

Addio alla decana Maria Durina

“Il Signore non mi vuole” ci aveva detto scherzano quando per il suoi 104esimo compleanno (nella foto) l’avevamo intervista per carpire il suo segreto. In piena forma e lucidissima era ancora in grado di vivere da sola e di prendersi cura di sé. Vedova e mamma di sette figli, l’ultracentenaria era originaria di Ciserano ma viveva in paese da quando si era sposata. Vispa, sempre con il sorriso sulle labbra, era sempre lei a sollevare il morale di tante vicine che passavano a farle visita.

Una vita dura, ma lei era felice

Eppure la sua vita è stata tutt’altro che semplice. Genitori contadini, penultima di cinque figli, aveva cominciato a lavorare presto come operaia alla «Magneti Marelli». Licenziata a causa della la prima gravidanza, aveva trovato un secondo lavoro al «Linificio canapificio nazionale» di Fara. La famiglia si era poi allargata e aveva dovuto lavorare a casa, arrangiandosi come lavandaia e factotum: cuciva e stirava i centri, faceva le pulizie, le iniezioni e dava una mano a chi aveva bisogno visto che per tutti era una sorta di guaritrice. Per 23 anni ha curato il marito malato, senza contare che ha attraversato due guerre.

Ora la comunità, che le era molto affezionata, l’accompagnerà per il suo ultimo viaggio.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli