Menu
Cerca

Addio al piccolo Lele, voleva fare lo youtuber

Si faceva chiamare Lele Joker, aveva 9 anni e sognava di fare lo youtuber. Lo stesso sogno di milioni di ragazzi che aspirano a diventare star della rete.

Addio al piccolo Lele, voleva fare lo youtuber
Treviglio città, 29 Marzo 2018 ore 15:38

Addio al piccolo Lele, aspirante youtuber stroncato a soli 9 anni da un tumore al sistema nervoso.

Addio piccolo Lele

Aveva sogni grandi, in quel corpicino piccolo, devastato da una malattia che è dannazione immeritata. Si chiama neuroblastoma, è un tumore del sistema nervoso, che non lascia scampo. E non l’ha lasciato neanche al piccolo Gabriele. Una tragedia annunciata, che non ha lasciato speranze neanche in un miracolo. Si è spento a soli 9 anni. Ma fino all’ultimo ha inseguito i suoi sogni

I sogni del piccolo youtuber

Si faceva chiamare Lele Joker, aveva 9 anni e sognava di fare lo youtuber. Lo stesso sogno di milioni di ragazzi che aspirano a diventare star della rete. Un po’ ci era riuscito, con quei 120mila follower che non lo dimenticheranno. Si metteva davanti allo smartphone e registrava pensieri e riflessioni dall’alto dei suoi nove anni che farebbero impallidire gli adulti. Si dispiaceva di non riuscire a registrare tanti video come avrebbe voluto, ma in quelli che poi metteva in rete grazie all’aiuto del papà (“e lo ringrazio immensamente”, diceva), parlava di sogni.

“Inseguite sempre i vostri sogni”

Lele sorrideva, sorrideva sempre. Anche quando diceva “ieri non ho potuto fare video perché sono stato male, vero mami?”. E la mamma gli sorrideva e faceva sì con la testa. “Io sto inseguendo il mio sogno – diceva sempre –. E se non ci riesco? Fa niente, intanto ci sto provando e potrò dire ci ho provato”. E ci è riuscito. In quei video immortali, il suo sorriso grande non potrà essere dimenticato.

Leggi di più sul Giornale dei Navigli

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli