Rivolta d'Adda

Addio ad Achille Sironi, per anni "voce" del Santa Marta e volontario dal cuore d'oro

Addio ad Achille Sironi, per anni "voce" del Santa Marta e volontario dal cuore d'oro
Cronaca Cremasco, 27 Agosto 2021 ore 16:41

Si è spento ieri sera, giovedì, alle 21 nella sua casa di via Stampa a Rivolta Achille Sironi, per un ventennio centralinista all'ospedale Santa Marta e volontario di diverse associazioni.

Achille Sironi "voce" dell'ospedale

Era entrato nella struttura sanitaria rivoltana negli anni Ottanta e si era ritirato in pensione all'inizio degli anni 2000, per tutti era la "voce" del Santa Marta. Era lui infatti che rispondeva alle chiamate al centralino.

"Lavorava con me, un amico fraterno - ha raccontato l'ex collega Maggiorino Pasquini - una persona misurata, mai una parola di troppo, molto rispettosa. Eravamo sempre insieme".

Volontario instancabile e di cuore

Sposato, padre di due figli e nonno affettuoso, una volta in pensione si era dedicato anima e corpo al volontariato

"Era con me in Croce bianca, nel "Gruppo ecologico comunale", nella Protezione civile e lui ha anche svolto servizio in "Camminiamo insieme" e a sostegno de "L'Approdo" - ha proseguito commosso l'amico - lo faceva non tanto per tenersi occupato ma con il cuore, una persona eccellente".

La salma è stata ricomposta alla casa funeraria di via Cereda e i funerali si svolgeranno domani mattina, sabato, alle 11.30 nella basilica.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì 3 settembre.