Cronaca
addio allo chef

Addio a Matteo Rivellini, storico cuoco della Lega

Non solo era volontario della Festa della Lega di Martinengo: era il cuoco ufficiale delle feste leghista dei Comuni limitrofi, come Ghisalba, Cologno

Addio a Matteo Rivellini, storico cuoco della Lega
Cronaca Media pianura, 06 Agosto 2022 ore 12:56

Si è spento, improvvisamente, a soli 56 anni Matteo Rivellini. Originario di Brembate, l’uomo era noto nella Bassa per essere il cuoco delle feste della Lega della zona, in particolare quella di Martinengo.  L’uomo è spirato il 30 luglio. I funerali si sono svolti lunedì primo agosto alla parrocchiale di Brembate.

Il commento di un amico

"Ho appena appreso della terribile notizia della morte di Matteo Rivellini – ha commentato Omar Bassani su Facebook –  È stato lo Chef di tutte le edizioni della nostra Festa Lega di Martinengo. Persona disponibile, gentile, volenterosa e estremamente buona. È  stato il nostro Chef nelle edizioni delle nostre Feste della Lega a Martinengo. Sempre con il sorriso e il suo entusiasmo era davvero contagioso. Come Sezione Lega Martinengo siamo davvero dispiaciuti e tristi".

In realtà non solo era volontario della Festa della Lega di Martinengo: era il cuoco ufficiale delle feste leghista dei Comuni limitrofi, come Ghisalba, Cologno e altre. Ecco perché Rivellini era noto in tutta la zona.

Il ricordo del sindaco di Martinengo

"Caro Matteo, mai e poi mai avrei voluto vederti come nella visita di questa mattina, sicuramente ti ricorderò sempre – ha commentato il primo cittadino Mario Seghezzi su Facebook –  La tua semplicità, l'instancabile laboriosità e allegria che sprigionavi in cucina durante le nostre feste saranno indimenticabili. Con queste qualità ti ho conosciuto e ti ricorderò".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter