Cronaca
Pandino

Addio a Maria, la decana del paese originaria di Gradella è morta a 102 anni

Si è spenta nei giorni scorsi, nella sua casa di via Bonomelli dove viveva con la figlia Mariangela, circondata dall'affetto dei familiari.

Addio a Maria, la decana del paese originaria di Gradella è morta a 102 anni
Cronaca Cremasco, 03 Maggio 2021 ore 10:28

Pandino ha perso Maria Antonietta Granata, decana del paese originaria di Gradella. E' mancata martedì 27 aprile a 102 anni. I funerali si sono svolti giovedì 29, nella chiesa parrocchiale.

Maria Antonietta Granata, decana del paese

Era la sesta di 11 fratelli, tutti figli di una coppia di mezzadri del conte Ajmo di Gradella. Un'infanzia di lavoro nei campi e poche risorse. Poi il lavoro come cameriera e il matrimonio a Pandino con il marito Luigi Zibardi, mancato 37 anni fa, e la nascita della figlia Mariangela con la quale ha vissuto fino alla fine.

"Era la più anziana del paese - ha detto la figlia - avrebbe compiuto i 103 anni il 21 giugno. Da ragazzina è stata dura, raccontava che stava senza scarpe. Poi invece le cose andarono meglio. Ha sempre goduto di ottima salute, prendeva solo le pillole per la pressione ed era autonoma. Non si è sentita bene e l'ho portata al Pronto soccorso poi martedì  della scorsa settimana si è spenta qui a casa".

"Il segreto? Voglia di lavorare e carattere solare"

"Mia madre ha sempre lavorato molto, fino a 64 anni - ha continuato la figlia - Aveva un carattere solare e non era per nulla ansiosa. Una donna tosta, alla fine si faceva sempre quello che voleva lei. Era anche una cuoca provetta e una buona forchetta, amava molto essere sempre curata ed era religiosissima. Fino a 90 anni ha partecipato a un gruppo che in chiesa si trovava ogni primo venerdì del mese per dire il Rosario. Peccato non sia mai riuscita a coronare il sogno di un viaggio in Terra Santa".

Leggi di più su Cremascoweek-Giornale di Treviglio in edicola venerdì 7 maggio.

TORNA ALLA HOME