Cividate

Addio a Mantegari, storico presidente Avis

Sabato notte è venuto a mancare il professore Luciano Mantegari detto “Il maestro”, figura di riferimento del volontariato di Cividate.

Addio a Mantegari, storico presidente Avis
Cronaca Bassa orientale, 12 Gennaio 2021 ore 13:35

Sabato notte è venuto a mancare il professore Luciano Mantegari detto “Il maestro”, figura di riferimento del volontariato di Cividate.

Lutto

La comunità di Cividate al Piano è in lutto. Sabato notte, Luciano Mantegari è scomparso.Aveva 82 anni. Un grande vuoto, quello lasciato dal professore, che negli anni è diventata una figura di riferimento per il paese, grazie al suo impegno pubblico a favore dei suoi concittadini.

Presidente Avis

Mantegari è stato uno dei primi presidenti, insieme al dottor Eugenio Suardi, delle Associazioni Avis e Aido a Cividate. Nel 1987 il professore infatti succedette alla guida degli avisini al dottor Suardi fondatore e a sua volta presidente per vent'anni dell'Avis cividatese. Mantegari divenne donatore nel 1977, e continuò a farlo fino al 1993, ottenendo l'onorificenza della medaglia d'oro. Sempre nel 1977 entrò a far parte degli direttivo degli avisini, un'esperienza che lo preparò al meglio quando nel 1987 assunse la carica di presidente.

Il maestro

Luciano Mantegari era conosciuti da tutti come :il Maestro. Il cividatese ha dedicato molti anni della sua vita al servizio scolastico dell'educazione dei bambini e ragazzi del paese. Grazie al suo spirito solidale, Mantegari ha contribuito a far crescere la sensibilità per le donazioni del sangue e degli organi come grande gesto d’amore gratuito verso l’altro. Mantegari ha dato anche un grande contributo alla cultura locale. Il maestro ha collaborato nella scrittura di testi di storia locale con don Leone Maestroni.

I ricordi

Sono state le testimonianze di affetto e cordoglio nei confronti del maestro Luciano Mantegari. Per primi gli avisini. Il direttivo dell'Avis tramite la propria pagina Facebook ha ricordato lo storico presidente. “Il Direttivo e tutta l'Avis di Cividate saranno per sempre grati per ciò che hai fatto. - hanno scritto - Grazie Maestro! Riposa in pace “. Cordoglio a cui si è unito il primo cittadino Gianni Forlani. “Grazie Maestro, la comunità cividatese ti è riconoscente per tutto il tuo servizio offerto con dedizione e generosità. - ha detto - Siamo vicini alla moglie e al figlio, in questo doloroso momento”.

TORNA ALLA HOME