Menu
Cerca

Addio a Luigia Piana si è spenta la decana di Fornovo

Addio a Luigia Piana si è spenta la decana di Fornovo
Cronaca Treviglio città, 28 Giugno 2018 ore 11:25

Il paese ha dato l’addio, lunedì nella chiesa parrocchiale, alla decana Luigia Piana. Si è spenta venerdì all’età di 102 anni.

Luigia Piana, la decana di Fornovo

Nata a Fornovo Luigina - com’era conosciuta in paese da giovane - ha vissuto in piazza San Giovanni, lavorando nella filanda «Torcitura Fossati» (come tante donne dell’epoca). Una vita non facile la sua. Si era sposata con Daniele De Angeli che, nel 1935 partì per assolvere il servizio militare e, durante la Seconda guerra mondale, fu destinato alla campagna d’Africa. «Papà morì a Tobruk, e da allora io e mamma siamo rimaste sole», aveva raccontato la figlia Antonietta, in occasione della grande festa per i 100 anni della decana fornovese a luglio del 2015. Luigia ha continuato a lavorare, passando anche momenti difficili. Nel 1966 un incendio ha distrutto la casa in piazza; madre e figlia hanno vissuto per otto mesi ospiti nella casa parrocchiale. «Poi, quando mio marito Michele Salini (il fondatore della “Salini Design”, morto il 3 agosto 2017 all’età di 85 anni), falegname di Casirate, ha costruito il capannone in via Foscolo, ci siamo trasferite qui e mamma è sempre rimasta con noi», aveva raccontato ancora la figlia.

Venerdì avrebbe compiuto 103 anni

Nonostante gli acciacchi dell’età, nonna Luigina è sempre stata lucida, aveva un buon appetito e sino a 98 anni leggeva ogni giorno la Gazzetta dello sport al genero. «Speriamo di arrivare a 101!», aveva risposto la decana alla figlia Antonietta che insieme ai nipoti Daniela con il marito Franco, Gianantonio e Massimo con le consorti Climene e Cinzia e i sei pronipoti Fabio, Andrea, Michela, Matteo, Diego ed Erika l’avevano festeggiata per l’importante traguardo raggiunto. I 101 li ha raggiunti e superati, arrivando quasi ai 103 che avrebbe compiuto venerdì 29 giugno.

TORNA ALLA HOME