Cronaca
Treviglio

Addio a Franco Pellaschiar, Treviglio perde un uomo di cultura

Si è spento lunedì all'età di 89 anni. E' stato presidente dell'associazione "Amici del Santuario" e del Rotary Club cittadino.

Addio a Franco Pellaschiar, Treviglio perde un uomo di cultura
Cronaca Treviglio città, 06 Luglio 2022 ore 15:31

Treviglio dice addio a Franco Pellaschiar. Uomo di cultura con una grande passione per la storia, si è spento lunedì 4 luglio all’età di 89 anni.

Franco Pellaschiar

Una vita dedicata al lavoro quella di Franco Pellaschiar: era chimico con compiti di responsabilità presso la "Max Mayer" di Milano e la "Rohm And Haas" di Mozzanica e per le sue competenze era stato chiamato da Federchimica come consulente. Nato in provincia di Pordenone, si era trasferito a Treviglio con la famiglia di origine istriana. Proprio alla storia d’Istria e alle vicende dei profughi istriani aveva dedicato una grande raccolta di documenti.

Il supporto al Santuario

Appassionato della vita di comunità e di Treviglio, era tra i fondatori dell’associazione "Amici del Santuario" di cui aveva assunto anche la presidenza, sostenendo il Santuario Madonna delle Lacrime con molte iniziative, tra cui il restauro dell’organo Serassi. Anche nella presidenza del Rotary cittadino, Franco Pellaschiar aveva dimostrato di sapersi interessare di ogni aspetto culturale con piglio attivo. Era una personalità che assommava competenze tecniche, conoscenze umanistiche e preparazione storica, ma sapeva dare attenzioni e dedizione alla sua famiglia, alla moglie Magda e alle tre figlie Enrica, Marina e Francesca. I funerali sono stati celebrati stamattina. mercoledì 6 luglio, in Basilica.

Nicoletta Sudati

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter