Cronaca
Pandino

Acquista un cellulare online ma finisce truffato

Denunciato un 45enne pugliese dopo la segnalazione di un'ignara vittima caduta nella sua trappola.

Acquista un cellulare online ma finisce truffato
Cronaca Cremasco, 29 Settembre 2021 ore 14:24

Ad allettarlo era stato il prezzo, conveniente, dell'annuncio pubblicato su Internet. Così ha deciso di contattare il venditore e acquistare un cellulare nuovo, invece è rimasto a mani - e portafogli - vuote.

Acquista un cellulare online ma è una truffa

Succede a Pandino. I carabinieri della stazione pandinese, infatti, hanno denunciato per truffa un cittadino italiano di 45 anni, residente in Puglia, con precedenti di polizia a carico. L’indagine ha preso spunto dalla denuncia presentata da un uomo, residente sul territorio, che solo pochi giorni prima, navigando sulla pagina di un social network dedicata al commercio online, aveva visto in vendita un cellulare al prezzo di 550 euro e aveva deciso di acquistarlo, vista la cifra conveniente.

Denunciato un 45enne

L’uomo aveva quindi contattato il venditore, risultato poi essere il 45enne, il quale ha chiesto il pagamento della somma con accredito su una carta postepay. Effettuato il pagamento, ha aspettato l’arrivo del cellulare e, non vedendolo arrivare, dopo alcuni giorni ha provato a contattare il venditore, il quale si è reso irreperibile e - ovviamente - non ha effettuato la spedizione del telefono. Capito quanto accaduto, la vittima ha presentato la querela e hanno avuto inizio gli accertamenti. I militari quindi hanno accertato il raggiro, individuando il responsabile che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per truffa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter