Zingonia

“Accoltellata” alla gola, ma con un tacco a spillo

Un litigio per futili motivi, alla base dell'aggressione tra due transessuali in via Alessandria.

“Accoltellata” alla gola, ma con un tacco a spillo
Media pianura, 06 Settembre 2020 ore 11:37

Ferita al collo da un tacco a spillo, finisce in ospedale dopo una violenta lite con una collega. Paura ieri pomeriggio a Zingonia.

Ferita da un tacco a spillo

Momenti di paura attorno alle 17.15 di ieri a Zingonia, quando al culmine di un litigio una 35enne brasiliana è stata ferita gravemente a colpi di tacco a spillo alla gola, da parte di una collega.

Tutto è cominciato per motivi ancora da chiarire in via Alessandria, via parallela a Corso Europa. A cercare aiuto per medicare le profonde ferite riportate dalla vittima, il cui volto era coperto di sangue, sarebbe stata la stessa connazionale con la quale era scoppiato il litigio: insieme, le due sono arrivate in corso Europa chiedendo aiuto ad alcuni passanti, che a loro volta hanno chiamato il 112.  Sulle prime la seconda ha raccontato che l’amica era stata aggredita da un cliente, ma in poco tempo è emersa la più probabile dinamica dell’accaduto: una lite finita a colpi di tacco a spillo. Sul posto, in codice rosso poi abbassato a verde, un equipaggio del 118. La 35enne è stata quindi portata in ospedale a Verdellino per le cure del caso.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia