Cronaca
Il caso

Accoltella il collega all'addome, arrestato

Tentato omicidio ieri sera a Costa Volpino.

Accoltella il collega all'addome, arrestato
Cronaca Media pianura, 16 Ottobre 2022 ore 14:48

Tentato omicidio ieri sera a Costa Volpino. Un operaio di 50 anni, O.O., rumeno, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver accoltellato un collega di lavoro, al culmine di una discussione e complice probabilmente l'alcol bevuto nelle ore precedenti.

Lite tra operai di una carpenteria

I due lavorano in una ditta di carpenteria metallica. Intorno alle ore 19 di ieri, sabato 15 ottobre, al termine della giornata lavorativa, l'uomo in preda ai fumi dell'alcol ha aggredito il collega in una struttura ricettiva del paese, dopo un litigio per motivi legati alla convivenza con il collega (R.M, connazionale, a sua volta incensurato,  classe 1963)

L'aggressione  in hotel

Dopo il litigio, l'arrestato è stato colpito al volto, e reagendo ha estratto un coltello. Ha quindi colpito con l'arma bianca - dieci centimetri di lama - all'addome il rivale. La vittima è stata trasportata in elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia, in codice rosso. Lì è tutt'ora ricoverata, per sua fortuna non in pericolo di vita.

Seguici sui nostri canali